Dolcetti terribilmente sani - regina di cuoriDolcetti terribilmente sani - regina di cuori
 

Dolcetti terribilmente sani

Tempo di lettura - Regina Paper for People Tempo di lettura previsto: 2 min

Sicuramente la notte di Halloween fa pensare a dolcetti, caramelle e cioccolatini ma ci sono anche altri modi per divertirsi con i più piccoli, per esempio insegnando loro un po’ di educazione alimentare.

Rendiamo quindi terribilmente divertenti i dolcetti a base di frutta, pieni di vitamine e sali minerali per non rinunciare al gusto. Armiamoci di creatività e prepariamoci a intagliare la frutta per renderla spaventosa!

Ecco alcune nostre proposte a base di frutta mostruosamente gustose e terribilmente sane.

4 Dolcetti per Halloween

Fantasmini di Banane
Dolcetti terribilmente sani - regina di cuori

Banane e gocce di cioccolato sono gli ingredienti fondamentali per preparare questo dolcetto di Halloween ricco di potassio.

Taglia le banane a metà (in modo che, appoggiate sulla sezione, restino in piedi da sole), cospargile di succo di limone e disegna occhi e bocca con le gocce di cioccolato.

Zucche Mandarino
Dolcetti terribilmente sani - regina di cuori

I mandarini sbucciati possono facilmente diventare delle zucche di Halloween.

Utilizza il gambo del sedano, tagliato a pezzetti di un centimetro, per ricreare il peduncolo della zucca. A questo punto puoi riempire il mandarino con la frutta, rendendola una divertente coppetta per macedonia.

Macedonia di Halloween

Utilizzando un coltello, rimuovi la parte superiore dell’arancia, appoggiala su un tagliere insieme a un foglio di carta da cucina, scavala all’interno e intagliane occhi e bocca in modo da farla assomigliare a una zucca stregata.

Riempi l’arancia con frutta di stagione (uva, banane, mele, kiwi, pere, arance, melagrana).

Melamostro!
Dolcetti terribilmente sani - regina di cuori

Uno sputino semplicissimo da preparare: basta intagliare la buccia delle mele disegnando occhi, bocca e denti spaventosi, cospargi la parte intagliata di succo di limone per non farla annerire, ed ecco i vostri piccoli mostri!