Il waterproof book

Tempo di lettura stimato: 3 min

Una carta che più amica così non può essere. Immaginati di avere nello stesso momento tutto ciò di cui avete bisogno. Desideri un bagno caldo dopo una lunga giornata, oppure sei in piscina e volete rinfrescarvi per resistere al sol leone. Forse sei al mare? Perfetto, in qualunque circostanza ti trovi, adesso sai che non sarà di certo l’acqua a farti rinunciare al piacere della lettura. Ci lamentiamo della mancanza di tempo e dell’essere costretti a scegliere: leggo un po’ di quel romanzo interessantissimo che ho iniziato o mi faccio un bel bagno? Beh, perché non tutt’e due? Esatto, stiamo parlando del “waterproof book”, il libro resistente all’acqua!

Un’assoluta novità per un bisogno ben più vecchio. Non a caso, non è la prima volta che qualcuno pensa alla questione, ma rifletti che ti rifletti siamo giunti a una serie di soluzioni apparentemente geniali, ma all’atto pratico non troppo efficaci. Come la custodia waterproof per l’e-book, che poi è la stessa che si utilizza per i telefonini quando si vogliono fare riprese sott’acqua. Un’invenzione senza dubbio utile, ma quello che non si vede mai nell’immagine illustrativa è che spesso si formano molte bolle d’aria dentro la pellicola; se per caso non riesci a girare pagina e devi aprire la pellicola si riempie di umidità, così vedere lo schermo, o in caso leggere, diventa piuttosto complicato.

Sono stati inventati anche diversi supporti per piazzarsi nella vasca da bagno con il libro e che sarebbero anche una buona soluzione per i momenti di tranquillità domestica (ovviamente scordateveli al mare o in piscina). Lo sarebbero, se non fossero basati sul presupposto “non ti muovere per l’amor di dio non bagnare quel libro!”. Anche girare pagina diventa una piccola ansia. Quel polpastrello, dì, è asciutto?

Da oggi non vi preoccuperete più di niente, perché dalle menti di Jasper Jansen e Wing Weng, coppia cino-olandese residente ad Amsterdam e appassionata di letteratura è nata Bibliobath, una società esordiente che mira a pubblicare i grandi classici della letteratura in versione impermeabile.

Sulla pagine www.kickstarter.com è possibile reperire le informazioni circa i quantitativi di libri prodotti ed è possibile ordinare kit regalo con due versioni del libro impermeabile: uno per te, e uno al fortunato a cui lo regalerai. Ad oggi i titoli inziali pubblicati includono Macbeth, di William Shakespeare, L’arte della Guerra di Sun Tzu, i racconti di Mark Twain e le poesie di William Butler Yeats.

Dopo diversi test, esistono dunque prototipi in bianco e nero di grandi classici con rilegatura e carta totalmente impermeabili.
L’inchiostro, come riportato dal sito ufficiale, è stato testato a varie temperature dell’acqua e a diversi tipi di sapone. I libri sono realizzati in carta sintetica e il materiale in cui sono realizzarti è totalmente riciclabile.