Come si fa un puzzle - regina paper for peopleCome si fa un puzzle - regina paper for people
 
Carta non solo Carta > Carta Amica Mia

Come si realizza un puzzle?

Tempo di lettura - Regina Paper for People Tempo di lettura previsto: 2 min

Il Puzzle è un sistema di caselle a incastro che ha tenuto compagnia a generazioni e generazioni di ragazzi.

Da quando (attorno al 1760) un cartografo e incisore londinese John Spilsbury cominciò a dipingere i soggetti su delle tavole di legno che venivano successivamente ritagliate in piccoli pezzi con un seghetto. Nel corso dei 10 anni successivi cominciò a commercializzarli. Da allora fu un successo.

Ti sei mai chiesto da dove arriva la parola “puzzle”?

Si tratta di uno pseudoanglicismo (ovvero un termine adottato anche in altre lingue lasciandolo inalterato) che nei Paesi anglofoni si chiama jigsaw puzzle, dove puzzle significa rompicapo.

La maggior parte dei puzzle moderni è realizzata in cartone rigido, il materiale più adatto, anche per l’ottimo rapporto prezzo/qualità, a trasformarsi nel supporto fisico di questo gioco.

Risolvere un puzzle è già una grande soddisfazione; realizzarne uno in casa magari con la foto della propria famiglia è ancora più appagante.

Come si fa un puzzle - regina paper for people

Puzzle Fai da Te

Per farlo, il primo passo è appunto scegliere una bella immagine e farne un ingrandimento.

Per il retro del puzzle si consiglia di usare del cartoncino di circa 3 mm di spessore di buona qualità, tipo quelli usati per i progetti di artigianato disponibili nei negozi di belle arti.

Prima di cominciare, è opportuno mettere in sicurezza il tavolo su cui si lavorerà con della carta da forno o cerata e di riunire tutto il necessario:

  • colla
  • lacca spray
  • righello
  • una forbice o taglierino
  • una matita di grafite

Per incollare la foto sul cartoncino, appoggia quest’ultimo sulla superficie protetta e procedi in modo che il lato più bello sia rivolto verso il basso.

Spruzza il materiale con la colla oppure stendila con un pennello in modo da creare uno strato uniforme e fissa l’immagine all’adesivo aiutandoti con le dita per spostarla finché non sarà perfettamente centrata e dritta.

Utilizzando una vecchia carta di credito o un righello, applica una pressione uniforme su tutta l’immagine così da far aderire bene le due parti.

Una volta che la colla si sarà asciugata, passa la lacca sul disegno e lascia asciugare. Poi disegna la griglia sul cartoncino (magari scaricando delle forme da Internet) e procedi con il taglio.

E per finire una curiosità: la più avvincente sfida di puzzle si disputò nel 2006 tra due città tedesche, Buxtehude e Königsbrunn, che si aggiudicò il premio finale componendo una striscia ininterrotta di puzzle lunga ben 2 km e mezzo!